Blog

28Ago, 15

UN NUTRITO GRUPPO DI DOCENTI PRECARI DI BOLZANO

a seguito di una intervista di un funzionario della sovrintendenza scolastica italiana presso una emittente regionale , ha deciso di rispondre così

 

Gentile Sovrintendente,

la cattedra che Lei, nella sua ultima esternazione, cioè qui:
http://www.raibz.rai.it/it/index.php#

dichiara vacante, mi sta aspettando.

Dalla seconda e terza fascia della graduatoria di istituto Lei mi sta
convocando da anni per coprirla, senza mai regolarizzarmi, senza darmi
la possibilità di abilitarmi.
È ora che quella cattedra sia mia, è un diritto, non un privilegio.
Risiedo a Bolzano, lavoro a Bolzano. Questo sfruttamento del mio
lavoro deve finire.
Non ci sono spazi per idonei da fuori Provincia.
NON SONO TRASPARENTE! IO CI SONO!

No Comments

Sorry no comment yet.

Leave a Reply