Blog

26Feb, 16

IMG_1357

Trento,  26 febbraio 2016

CONCORSO SCUOLA TRENTO: I SINDACATI GILDA, DELSA e SATOS PREPARANO LE DIFFIDE

A seguito dell’incontro tenutosi mercoledì 24 gennaio tra sindacati e provincia, i sindacati Gilda, Delsa e Satos constatano amaramente come il presidente Rossi e la sua dirigenza continuino ad ignorare la diretta responsabilità in capo alla PAT rispetto alla stabilizzazione di tutti i docenti usati per anni per coprire il fabbisogno scolastico provinciale e  rispetto ai quali sussistono degli obblighi chiaramente indicati dalla sentenza della Corte di Giustizia Europea del 26 novembre 2014, in ordine alla reiterazione dei contratti a termine.

Preoccupante è a dir poco, l’ atteggiamento di gelida indifferenza della PAT nei confronti delle richieste unitarie di tutti i sindacati, ma ancor più rispetto agli stessi lavoratori, ignorati a tal punto da non essere nemmeno presi in considerazione per il calcolo del reale fabbisogno scolastico.

Docenti fantasma, o meglio “usa e getta”,  per i quali viene prevista un CONCORSO per vagliare non si sa bene quali competenze dopo anni di servizio nelle nostre scuole e il superamento di una procedura di abilitazione che ha già di per se stessa tutti i requisiti per essere considerata concorsuale.

I Sindacati GILDA, DELSA e SATOS ( riuniti nella FEDERAZIONE GILDA UNAMS) annunciano pertanto l’intenzione di contrastare attivamente l’avvio di questa nuova procedura concorsuale; primo passo, sarà quello di inviare una formale diffida all’amministrazione per la lesione dei diritti di questi docenti.

Perseverare su questa via non potrà che esporre questa provincia a tutta una serie di condanne negli anni futuri che peseranno non poco sia sulle casse sia sul sistema scolastico trentino.

Si invitano pertanto tutti gli interessati PAS e TFA  a prendere contatto con gli uffici GILDA,  DELSA o  SATOS per la sottoscrizione della diffida.

Per la FGU FEDERAZIONE GILDA UNAMS

GILDA, DELSA e SATOS

 

No Comments

Sorry no comment yet.

Leave a Reply