Blog

11Nov, 18

Gentili Iscritti/e,

in riferimento al concorso straordinario per titoli ed esami per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente per la scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno, indetto dal ministero dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca pubblicato sulla gazzetta  ufficiale il 9 novembre 2018 (GU n.89 del 9-11-2018) si forniscono le indicazioni di massima della suddetta procedura, riservandoci di fornire dettagli ulteriori e consulenze specifiche ai ns iscritti che ne voglia fare richiesta attraverso i ns contatti o per appuntamento presso i ns uffici:

  1. Il bando produce effetti pertutto il territorio nazionale ad esclusione delle regioni Val d’Aosta eTrentino Alto Adige .
  2. È disposto su base regionale e si può partecipare per una sola regione ma anche per più procedure;
  3. Ci si può iscrivere solo con la procedura online dall’apposita piattaforma istanze online del MIUR.
  4. È aperto a chiunque
    1. abbia svolto, nel corso degli ultimi otto anni scolastici(2010/11-2017/2018), presso le istituzioni scolastiche statali, almeno due annualità di servizio specifico rispettivamente sulla scuola dell’infanzia o primaria,anche non continuative, sia su posto comune che di sostegno….; ( su questo aspetto ci riserviamo di chiarire le specifiche del servizio prestato nelle istituzioni scolastiche trentine) e sia in possesso di uno dei seguenti titoli : sia in possesso del titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, purché i docenti in possesso dei predetti titoli abbiano diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti  magistrali o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque,entro l’anno scolastico 2001/2002.
  5. Per le procedure per i posti di sostegno su infanzia e primaria e’ richiesto il possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente.
  6. È necessario sostenere una prova orale con la quale si potrà ottenere un punteggio da un minimo di 30 ad un massimo di 70 punti.

In Trentino

come indicato nello stesso bando del MIUR per le regioni Val d’Aosta e Trentino Alto-Adige si opera 

Come indicato nello stesso bando del MIUR per le regione Val d’Aosta e Trentino Alto Adige si opera in maniera autonoma e quindi occorrono bandi separati.

Come è noto l’amministrazione locale in Trentino è cambiata di recente con le ultime politiche provinciali del 21 di ottobre.

Stiamo aspettando la nomina del nuovo assessore alla pubblica istruzione e la contestuale formazione della giunta, che avverrà entro lunedì martedì al massimo della prossima settimana, per iniziare un confronto  sulla pubblica istruzione  e presentare quelle che sono le nostre proposte già in parte  conosciute da questa amministrazione diversa dalla precedente e con la quale comunque riteniamo di poter avere un dialogo molto più costruttivo ed avere uno spazio di ascolto certamente più importante in ordine a quelle che sono state sempre alle nostre istanze di natura sindacale per la tutela di tutto il personale precario.

Siamo fiduciosi nel credere che si apra una fase nuova e certamente utile alla soluzione di questi annosi problemi.

Per quanto ci riguarda, dovrà essere preso in considerazione l’impegno di tutti i docenti che hanno contribuito alla formazione del sistema formativo scolastico Trentino; consideriamo pertanto utile, ai fini della stabilizzazione e dell’inserimento in percorsi comunque di immissione in ruolo,  tutto il servizio prestato nel sistema scolastico Trentino in qualunque ente o struttura svolto. Questa è la nostra posizione che porteremo nel confronto con la prossima amministrazione. I dettagli delle ns posizioni in merito alla soluzione del precariato li abbiamo esposti più volte ed avremo cura di aggiornarvi sulle soluzioni da riformulare. 

N.B: Per supporto nella compilazione della domanda dal lunedì 12 novembre in poi siamo disponibili ( su appuntamento, dalle 8,30 alle 12,30 di lunedì, mercoledì e giovedì e dalle 16,30 alle 19,30 dal lunedì al venerdì. Contatti :   http://www.delsa.org/contact/

Delsa Comunicazioni

No Comments

Sorry no comment yet.

Leave a Reply